Quando ero un fanciullo mi insegnarono
che il mondo è una giostra.
Io dissi: " Voglio crescere più in fretta.
Voglio giocare anch'io! "

Ma, quando cominciò il divertimento,
gridai: " Fermate il mondo. Voglio scendere.
Non vedete che soffro di vertigini,
che ogni istante si rischia di cadere? "



lunedì 9 agosto 2010

IL POVERO RICCO*

Morì un povero ricco
e un angelo discese giù dal cielo
e scrisse sulla tomba:
" Fate la carità
a un povero ricco,
che passò la sua vita ad arricchirsi,
per morire più povero dei poveri. "


* Ore  12.23
Lunedì   26/07/2010
Palinuro

Nessun commento:

Posta un commento